Apple con il suo iPhone 5S ha mostrato al mondo intero come proteggere i nostri dati tramite impronta digitale. Operazione semplice, basta poggiare il nostro dito sul TouchID e avremo la massima sicurezza. La Killer Feature decantata da tutti, oggi si ritrova violata da una voce a dir poco familiare. Stiamo parlando di Siri, assistente vocale made in Cupertino.

Per bypassare la LockScreen di iOS 7.1.1 basta chiedere a Siri di mostrarci i Contatti, ma lei con molta gentilezza richiederà l’immissione della password. Basta insistere, chiedere di effettuare una chiamata e con una cordialità più unica che rara, avremo la possibilità di agire in maniera quasi completa con la lista Contatti.

Sherif Hashim (uno dei primi a riscontrare questo bug) consiglia di disattivare Siri e attendere che Apple faccia il suo dovere rimediando a questa piccola problematica.

Anche noi di TechZilla consigliamo di zittire Siri per un po’ in attesa del fix di Mamma Apple. Appena disponibile sarà notificato a tempo di record.

via | fonte

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: