L’attuale presidente di Google Eric Schmidt, in una recente intervista con Bloomberg, ha rilasciato una dichiarazione interessante, seppure un pò di parte: Schmidt ritiene che la guerra tra Android e iOS sia quasi finita e la sua squadra ha vinto.

Android ha vinto la guerra

L’ex amministratore delegato ha detto che l’attuale battaglia mobile è simile alla guerra informatica che ha avuto luogo più di 20 anni fa tra Microsoft e Apple, e Google ha “vinto la guerra abbastanza chiaramente.” Le parole del portavoce di Google non sono così campate in aria: Android ha avuto una crescita esplosiva dal suo debutto e ad oggi controlla quasi il 70% del mercato. In effetti, è previsto che il sistema operativo Android dominerà il mercato degli smartphone sempre di più nel corso dei prossimi quattro anni, continuando a erodere la parte di mercato di Apple.

Il confronto con la Microsoft del 1990 è abbastanza pungente. Windows è stato in grado di conquistare il mercato dei sistema operativo a causa del forte sostegno che aveva da una grande varietà di produttori, mentre Apple ha rifiutato di dare il proprio sistema operativo OS X in licenza ad altri produttori. Google ha adottato un approccio simile a quello di Microsoft, ma piuttosto che vendere la licenza del software, la regala. Questo ha contribuito alla crescita del sistema operativo Android, una crescita senza precedenti per portata e velocità.

Non che Apple se la passi male, è ovvio.

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: