Il team della popolare ROM CyanogenMod per dispositivi Android ha fatto il punto della situazione a pochi giorni dal Google I/O, durante il quale il colosso del web ha annuncio la nuova versione di Android, la 4.1 dal nome in codice Jelly Bean.

La ROM passerà all’ultima versione di Android con CyanogenMod 10. CM10 sarà infatti basata su Android 4.1, anche se il team di sviluppatori non ha messo mano al codice sorgente; la loro prima impressione è comunque che sarà abbastanza semplice lavorare su Jelly Bean. Così semplice, infatti, che non dovrà impegnarsi nello stesso tipo di riscrittura richiesta per Android 4.0 Ice Cream Sandwich, portato sui dispositivi con la CM9.

I dispositivi con CyanogenMod 9 verranno rapidamente aggiornati a CM 10, dunque resteranno solo due versioni, la CM 7 (per dispositivi non aggiornabili ad Ice Cream Sandwich e tantomeno a Jelly Bean) e la CM 10, per tutti gli altri.

Teoricamente l’attesa per CM10 dovrebbe essere più breve di quella per CM9, ma non è stata comunicata una data di rilascio.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome