Deus Ex Mankind Divided non uscirà più a febbraio prossimo, come previsto inizialmente, ma slitterà fino ad agosto dello stesso anno, un ritardo di ben 6 mesi che rappresenta un brutto colpo per tutti i fan del popolare franchise cyberpunk, annunciata ufficialmente dalla stessa Eidos Montreal tramite un post sul blog ufficiale del gioco, firmato David Anfossi, responsabile del team di sviluppo.

Tuttavia, se la notizia è brutta, le motivazioni sono interessanti, ecco cosa ha dichiarato infatti Anfossi, invitando tutti gli appassionati a pazientare ancora: “Il nostro obbiettivo è di rendere Deus Ex Mankind Divided un degno successore di Human Revolution, e di migliorarlo rispetto al suo predecessore in ogni modo possibile. Sappiamo che le aspettative sono estremamente alte, e noi non solo vogliamo raggiungere queste aspettative, ma anche superarle”.

Insomma, come a dire che la notizia non è delle migliori ma l’obiettivo è alto e si può sperare per il meglio. Anfossi ha continuato spiegando poi che il alvoro svolto finora è soddisfacente, ma c’è bisogno di più tempo per lavorare in psot produzione e aggiungere tanti dettagli che consentiranno al gioco di raggiungere i più elevati standard della software house.

deus ex mankind divided

“Ci dispiace di deludervi con questa notizia, e vi ringraziamo per tutti i vostri commenti e il supporto mostrato. Questo gioco è una parte enorme delle nostre vite, e non vogliamo scendere a compromessi sulla sua qualità” ha infatti concluso Anfossi.

La verità dunque è che con questo annuncio noi siamo ancora più ansiosi di prima di mettere le mani su questo titolo, vista anche l’ottima qualità del predecessore del 2011, Deus Ex Human Revolution, e voi cosa ne pensate?

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome