Al giorno d’oggi siamo a nostro agio con i dispositivi multitouch in commercio: gesti come lo swipe,il pinch-to-zoom, sono oramai di uso quotidiano. Tuttavia questo riconoscimento dei gesti avviene solamente sui nostri smartphone o tablet. Disney ha voluto immaginare un mondo in cui il multitouch non venisse applicato solamente a schermi ,ma anche ad oggetti della vita quotidiana e al orpo stesso e per questo ha ideato Disney Touchè.

Touché propone una nuova tecnica di “Swept Frequency Capacitive Sensing” che non è solo in grado di individuare un evento touch , ma riconosce anche la complessa configurazione della mano e del corpo umano. Queste informazioni  aumentano di molto le interazioni touch-screen e possono essere utilizzate in molte applicazioni, dai classici touchscreen a specifici ambienti e materiali.

Per esempio, nella nostra esplorazione abbiamo aggiunti funzionalità touch al corpo umano e ai liquidi. Abbiamo voluto dimostrare le potenzialità di Touchè con 5 diverse configurazioni e abbiamo dedotto che il 99% dei gesti complessi vengono riconosciuti dalla nostra tecnologia.

A seguire ecco il video che spiega come funziona il Disney Touchè. Interessante, vero?

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: