E’ da poco uscito sul market l’aggiornamento per uno dei più popolari browser per i dispositivi mobili Android. E’ giunto alla versione 9.0 migliorando in maniera esponenziale l’esperienza della navigazione per i dispositivi a grande schermo, i tablet e cercando di portare questa esperienza “allargata” anche agli schermi più piccoli degli smartphone, restando comunque un update rivolto prevalentemente ai tablet.

Vediamo insieme i cambiamenti di questa nuova versione:

  • Nuovo aspetto per tablets Firefox offre una nuova esperienza rendendo l’interfaccia molto intuitiva integrando anche sui dispositivi mobile le funzioni desktop come la divisione in tabelle o la funzione “Awesome Screen” che permette la ricerca rapida  tra preferiti o tra la cronologia del terminale e ottimizzare la velocità di indirizzi o informazioni.
  • Modalità Full-Screen Firefox si avvantaggia della grandezza degli schermi per navigare nel Web nascondendo le icone posizionate in alto a sinistra nel momento in cui non servono più.
  • Ottimizzazione dei Tab Viene utilizzata una barra laterale sulla sinistra (versione tablet) per gestire in maniera ottimale le finestre aperte (come il multitasking per le applicazioni aperte sul tablet stesso) continuando a visualizzare l’intero sito web aperto a destra.
  • Nuova Action Bar con accesso rapido E’ possibile accedere alle preferenze, agli add-on compatibili che sono per il momento circa 160, ai download, e alla nuova Action Bar (accando alla barra Awesome ) che contiene i punsanti classici avanti, indietro e aggiungi ai preferiti per un semplice utilizzo, in maniera veloce e intuitiva.

Vengono inoltre implementati degli accorgimenti per i produttori di software come:

  • Imput Tag per l’utilizzo su HTML5 della fotocamera fornendo la possibilità ai creatori di siti web di implementare delle applicazioni che permettono alla fotocamera di interagire con il browser come ad esmpio lettori di codici a barre senza uscire dal programma.
  • HTML5 Form Validation: Firefox supporta il “HTML5 Form Validation API” il quale automaticamente convalida sezioni come numeri, email e indirizzi URL garantendo la piena autonomia del desktop all’interno di una sezione specifica (come può essere un pagina che tratta dei dati personali) senza la necessita di scrivere un add on o utilizzare una funzionalità di un software esterno.

Il browser Firefox per Android è costruito sullo stesso motore pensante del suo fratello maggiore per i computer fisici e in pieno stile Mozilla viene richiesto a tutti gli sviluppatori che richiedessere di rendere compatibile il loro add-on o di crearne dei nuovi specifici per il proprio sito.E possibile ottenere maggiori informazioni andando a questo sito Mozilla Developer Network (sito in inglese)

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome