Dopo nemmeno un mese dall’uscita di FIFA12, EA ha messo a disposizione degli utenti la prima patch di aggiornamento.

A parte alcune migliorie per quanto riguarda la stabilità del gioco, soprattutto nella modalità Ultimate Team, la novità più importante è la rimozione del controllo del solo portiere nei match online. EA ha quindi dato ascolto alle migliaia di proteste giunte su forum ufficiali e non da parte dei giocatori.

Per farla breve, quando ci si trovava a difendere era possibile prendere controllo del solo portiere premendo il tasto Select. Di conseguenza, i movimenti della linea difensiva venivano gestiti automaticamente dalla CPU, comportando notevoli vantaggi per chi si trovava a difendere, nonché un ben poco realistico effetto calcetto, con l’abuso di portieri fin troppo perfetti che uscivano a valanga in ogni angolo dell’area. La scelta di EA quindi ha fatto felice praticamente tutti i giocatori, ma è ancora presto per capire quanto si rivelerà realmente efficace.

L’introduzione della nuova difesa tattica, infatti, sta letteralmente spaccando in due l’utenza: per molti infatti il salto dalla difesa tradizionale all’impostazione totalmente nuova della difesa tattica è parso eccessivo. Proteste nemmeno troppo campate in aria, a mio parere. Non sarebbe male una calibrazione più equilibrata dell’efficacia degli interventi difensivi. Troppo spesso infatti si ha la sensazione di essere impotenti di fronte agli avversari più abili e fantasiosi.

Staremo a vedere come l’utenza reagirà alle modifiche nei prossimi giorni. E’ comunque doveroso fare un plauso a EA per la tempestività con la quale è intervenuta a correggere quello che si era rivelato un autentico errore concettuale.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome