Una delle novità di Android 4.4 è sicuramente il “Project Svelte” ovvero il nome con cui Google intende tutte quelle ottimizzazioni del nuovo KitKat che mirano a rendere il S.O. sopportabile anche da dispositivi con 512 MB di RAM.

Galaxy Nexus, nonostante l’hardware ancora valido, non riceverà in via ufficiale Android 4.4 KitKat, anche se abbiamo già visto le prime custom ROM. di certo non è pensabile che Nexus s, con solo 1GHZ di Cpu e 512 di RAM potesse ricevere Android 4.4 anche perché il supporto Google termina dopo 18 mesi dall’acquisto. Tuttavia i primi porting per Nexus S iniziano ad affiorare e nonostante la scarsa RAM del secondo dispositivo Nexus di Google l’ottimizzazione di KitKat è tangibile quindi sembra proprio che Android 4.4 riesca a gestire meglio il carico di lavoro su dispositivi di fascia bassa.

Nello specifico vediamo una ROM del membro di XDA cn.fyodor, che porta Android KitKat su Nexus S e, nonostante sia una versione alpha, il tutto sembra girare fluidamente anche se ci sono ancora problemi con le app Google che vanno in crash. Di certo non raccomandiamo l’installazione se avete un Nexus S, tuttavia è un’esempio tangibile di come Android KitKat sia ottimizzato anche per dispositivi con poca memoria RAM. Se volete testarla potete comunque andare sul thread ufficiale

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: