Android supererà Windows entro il 2016, Microsoft sul piede di guerra con Windows 8

SCRITTO DA Pubblicato il

Entro il 2016 ci saranno più dispositivi Android che PC tradizionali con Windows, secondo la previsione dell’International Data Corporations, in un rapporto di oggi.  Per generare il dato sono stati considerati i volumi di vendite di PC, telefoni cellulari, e tablet e il trend generale del mercato. Il sorpasso di smartphone e tablet nei confronti dei pc è già avvenuto, ma la nuova previsione riguarda solamente i dispositivi Android.

Se la previsione si rivelasse corretta, sarebbe un brutto colpo per il colosso del software desktop, Microsoft, con il suo Windows. Il colosso di Redmond sta però correndo ai ripari con Windows 8, molto più orientato all’esperienza mobile, che dovrebbe vedere la definitiva fusione del sistema operativo per smartphone, Windows Phone, con Windows classico per desktop.

Guardando il grafico si nota che i dispositivi mobili già vendono più dei PC. Mentre però smartphone e tablet si diffondono a macchia d’olio tra “casual-user” (chiamiamoli così), per quanto riguarda il settore della produttività la preferenza non può essere che verso i PC (desktop e notebook), dotati di comode tastiere fisiche, ampi schermi e prestazioni elevate. I PC quindi sono tutt’altro che destinati a sparire, ma assumeranno negli anni un ruolo sempre più di nicchia.

E’ probabile quindi che, mentre le applicazioni di produttività continueranno ad avere successo su desktop, il settore dei giochi si sposti pian piano verso il mercato più redditizio, quello crescente dei dispositivi mobili.


Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo:
COMMENTA