Microsoft ha presentato ufficialmente Kinect Star Wars, gioco che ha sorpreso i presenti in sala grazie al gameplay raffinato che ben si presta all’utilizzo con il Kinect. L’esperienza di gioco, assicurano gli sviluppatori, è la più coinvolgente mai avuta.

Ma le presentazioni non si sono limitate ai Jedi di Star Wars, già attesi; debuttano anche Tom Clancy’s Ghost Recon e Mass Effect 3 che utilizzano un complesso sistema di riconoscimento vocale per impartire ordini e istruzioni, veramente impressionante. Il Kinect ascolta il nostro comando e lo esegue; in questo modo potremo cambiare arma velocemente o manovrare la squadra senza premere un solo tasto.

Presentati anche altri giochi, citiamo Disneyland Adventure e Sesame Street: Once Upon a Monster, che rappresentano ottimi modi per avvicinare i giocatori più giovani, senza le barriere di un controller fisico.

In uno dei più grandi annunci del giorno, Marc Whitten, Corporate Vice President, ha rivelato che Bing, YouTube, e Xbox Live TV saranno disponibili per le console Xbox in tutto il mondo. Alla manifestazione hanno cercato, tramite il Kinect, X-Men su Bing e nel giro di pochi istanti ogni videogioco, film e fumetto associato con il franchise era disponibile. Tutto quello che si deve fare è dire “X-Men 2”, e il film comincia. Sembra incredibilmente intuitivo, e un ottimo modo per introdurre i non-giocatori alla semplicità sia del Kinect sia dell’ Xbox.

Successivamente è stato mostrato come utilizzare Bing attraverso i comandi di movimento. Esteticamente, Xbox Live sta attraversando una profonda revisione; Microsoft vorrebbe dare un nuovo look più pulito, all’altezza della sua nuova esperienza controller-free. E importante sottolineare come questo nuovo look sia simile all’interfaccia per smartphone di Windows Phone, e sembra che Microsoft stia portando questa UI intuitiva in tutti i loro prodotti. Alla conferenza D9 abbiamo già visto che anche Windows 8 utilizzerà un layout simile. Con questa nuova Dashboard di Xbox, è chiaro che Microsoft ha trovato un’ interfaccia che ben si avvicina al suo mercato.

Questo è stato l’evento Microsoft necessario per dimostrare che possedevano la motion controller più avanzata al mondo. Con Kinect Fun Labs, si può veramente vedere i diversi usi di questo dispositivo avanzato di tecnologia che le altre due console semplicemente non possono eguagliare. Fun Labs consentirà agli utenti di ricercare le più recenti applicazioni più usate o che utilizzano il sensore di movimento o il software di riconoscimento vocale. Durante l’evento, Microsoft ha presentato Finger Tracking, un programma che permette di manipolare le foto nel modo desiderato. In effetti, si può anche disegnare sullo sfondo di una foto e ruotare l’immagine o deformarla, tutto con il movimento delle mani. Object Capture, un altro interessante software sviluppato appositamente per il Kinect, permette di scannerizzare un oggetto reale e acquisirlo nello spazio virtuale. Alla manifestazione gli sviluppatori hanno importato un animale di pezza e l’hanno fatto saltare in giro in una stanza virtuale. Anche se la tecnologia era ancora primitiva il Kinect ha mostrato ottime capacità, che speriamo verranno sfruttate dai game developers nell’immediato futuro.

Qui tutti i dettagli sulla conferenza Microsoft dell’E3, tenutasi stanotte al Galen Center di Los Angeles.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome