Ieri eravamo molto concentrati sul WWDC di Apple, oggi invece già dobbiamo cambiare argomento, perche in concomitanza è iniziato anche l’ E3(Electronic Entertainment Expo). Sono già 3 le conferenze importanti che sono state fatte nella notte passata, adesso andiamo ad analizzare quella di Electronic Arts.

Dopo l’esposizione un po sotto tono di Microsoft avevamo molti presupposti per questa conferenza e possiamo dire di essere rimasti piacevolmente colpiti.
Si inizia subito con Mass Effect 3, pupillo della casa videoludica, dopo aver mostrato il gioco in azione attraverso un video spettacolare in cui vengono massacrati un paio di nemici, ci viene annunciata, con stupore la data di uscita: 6 Marzo 2012.

Successivamente viene fatto un piccolo discorso su Origin, nuova piattaforma di distribuzione digitale creata da EA(vi rimando ad un nostro precedente articolo che esplica in maniera completa tutto quello che c’è da sapere su Origin LINK).

Si cambia genere di gioco e si passa a Need For Speed: the Run, sembra un gioco come i precedenti capitoli, ottimo a livello grafico ma niente di rilevante. Finchè con grande stupore, John Riccitiello, ci informa che saranno giocabili delle sessioni durante il gioco in cui il personaggio è a piedi! Grande novità quindi per questo consueto capitolo che ormai negli anni stava diventando un po scontato, complimenti da parte nostra per EA, che è riuscita a dare questo pizzico di novità.

Si passa a due capitoli dal genere molto diverso, Star Wars: The Old Republic e SSX. Per il primo gli sviluppatori non nascondono un certo entusiasmo convinti di aver fatto un ottimo lavoro per questo capitolo del gioco. Per il secondo dopo aver fatto vedere un piccolo trailer ci viene fornito il periodo di uscita: Gennaio 2011.

Si arriva ad uno dei giochi più attesi dagli sportivi di tutto il mondo: FIFA 2012. Viene presentato come il miglior gioco di EA Sports e viene mostrato in alcune sequenze di gioco, viene inoltre spiegato l’impact engine, il nuovo motore dedicato alla gestione delle collisioni tra giocatore e palla e tra giocatore e giocatore, davvero impressionante. Infine viene descritto il nuovo servizio Ea Sports: Football Club, nuovo servizio di gioco online.

Chiuso il capitolo su Fifa 2012 con dei commenti anche da parte di giocatori sul gioco, si passa ad uno degli sport più amati dagli americani Madden NFL 2012, con immagini e novità che lo riguardano.

Siamo ormai quasi alla fine quando vengono presentati 3 giochi in pochi minuti: The Sims Social, Reckoning e Overstrike. Il primo è il nuovo capitolo del noto gioco The Sims legato fortemente a Facebook, per questo social, il secondo, Reckoning, è un gioco fantasy e infine Overstrike è il nuovo IP di Insomniac.

Nel finale della conferenza troviamo grande spazio dedicato a Battlefiled 3, con video ed immagini che ci accompagnano per più di 15 minuti.

Come accennato ad inizio articolo siamo più che soddisfatti della conferenza EA, titoli di qualità, varietà nei generi ed ottime notizie per quanto riguarda le date di uscita. Non ci resta che attendere di avere questi giochi sui nostri scaffali o  grazie ad Origin sui nostri computer in formato digitale e goderci questi capolavori.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome