Ieri mattina ho avuto modo di intrattenere una piacevole chiacchierata informale con eBay Italia, che a vent’anni dal lancio ha voluto fare un riassunto del momento attuale mostrandoci gli incredibili numeri attuali.

In Italia. eBay è presente da circa 14 anni, e i numeri lievitano a vista d’occhio: inizialmente nata con l’innovativa idea di vendita all’asta, c’è stata un’ovvia evoluzione che ha portato questo colosso ad adattarsi alle esigenze dei consumatori, proponendo anche una più semplice vendita ad un prezzo prefissato, riconoscibile dal bollino “Compralo subito“.
Ad oggi, circa l’80% degli acquisti sono tramite modalità “Compralo subito”, ma nonostante il calo la modalità di vendita all’asta non è destinata a sparire, in quanto molto proficua nel settore collezionismo, dove eBay al momento non ha rivali.
Questo ha permesso ad eBay di ampliare la propria offerta, in un modo probabilmente unico: raggiunge sia l’intenditore che cerca un oggetto che ritiene prezioso e non bada a spese pur di ottenerlo (ecco l’asta), sia un consumatore classico che cerca un oggetto “standard” e vuole comprarlo ad un prezzo concorrenziale e mediamente più basso di quello in negozio (ecco la modalità “Compralo subito”).

techzilla ebay collezioni

Seppur eBay non sia in alcun modo responsabile della vendita diretta dei prodotti, cerca sempre di rendere la propria idea di marketplace più semplice e sicura per i propri utenti: frutto di questa dedizione sono il bollino “Venditore TOP” per segnalare un negozio affidabile grazie ai numerosi feedback positivi ricevuti nelle precedenti transazioni, ma anche la possibilità di acquistare tramite venditori internazionali senza costi aggiuntivi, grazie ad un programma studiato ad-hoc per evitare le irritanti tasse doganali.

ebay paypal

Ma non possiamo parlare di eBay senza spendere due parole su PayPal: grazie a questa modalità di pagamento, si potranno fare acquisti in totale tranquillità, vista la possibilità di rimborso in caso di sgraditi inconvenienti. Perché un cliente torna ad acquistare sulla stessa piattaforma solo se si sente sicuro, tranquillo e protetto.

I numeri di eBay in Italia sono impressionanti:

  • Online da gennaio 2001
  • Oltre 4 milioni di acquirenti attivi (fonte interna)
  • Più di 45 milioni gli articoli in vendita in ogni momento solo in Italia, suddivisi in oltre 7.000 categorie
  • Nel 2014 su eBay.it è stato venduto 1 oggetto al secondo
  • Attualmente, le categorie in cui vengono effettuati il maggior numero di acquisti sono: Moda e Accessori; Tecnologia; Casa e Design.
  • Nel 2014, le categorie di prodotto più acquistate in Italia via mobile sono state Elettronica, Moda e accessori; Casa e Design.
  • La frequenza di acquisto via Mobile in Italia:
    • Un paio di scarpe da donna ogni 4minuti
    • Una borsa da donna ogni 6 minuti
    • Un tablet ogni 10 minuti
  • Commercio transfrontaliero: da eBay.it nel 2013 i venditori hanno venduto le loro merci in 176 Paesi del mondo.
  • Commercio transfrontaliero: i primi 3 Paesi in cui si esporta attraversoit sono: 1.Germania 2.Francia 3.Stati Uniti. Commercio transfrontaliero: Tra le categorie merceologiche che registrano più vendite verso l’estero, ci sono l’Abbigliamento e gli accessori, i Ricambi per le moto e l’Arredo per la casa.
  • Commercio transfrontaliero: i primi 3 Paesi da cui si importa attraverso it sono: 1. Gran Bretagna 2. Germania 3. Cina.

Più nello specifico, nella sezione TECH verso cui nutriamo maggiore interesse:

  • 1 articolo di elettronica di consumo ogni 2 secondi
  • 1 computer o componenti ogni 10 secondi
  • 1 videogioco o console ogni 30 secondi
  • 1 elettrodomestico ogni 45 secondi
  • 1 cellulare/smartphone ogni 60 secondi
  • 1 film/dvd ogni 60 secondi
  • 1 orologio da polso ogni 80 secondi
  • 1 lettore mp3 ogni 300 secondi (5 minuti)
  • 1 iPad/tablet ogni 420 secondi (7 minuti)
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: