Si è svolto poche ore fa l’importantissimo incontro al Big Tent Roma 2013 fra i più importanti esperti nazionali nel settore dell’Information Technology ed Eric Schmidt, attuale presidente del consiglio di amministrazione di Google. L’uomo ha espresso molti pareri soprattutto in merito alla crisi economic che attanaglia soprattutto il nostro Paese. Il chairman si è detto fiducioso ed ha dispensato consigli persino all’attuale Governo Letta. Per tutti coloro che non hanno avuto la possibilità di assistere al lungo intervento, il profilo Twitter della manifestazione ha riportato le citazioni più salienti.

Primo punto preso a cuore da Mr. Google è stata la moltitudine di creativi e talentuosi che l’Italia possiede; a detta sua non sono sfruttati sufficientemente. Questa può essere – dice – una delle motivazioni per cui il Paese non cresce. A queste affermazioni, aggiunge la carenza di ottima rete internet: “Non c’è niente di più interessante che utilizzare Internet per far crescere l’economia di una Nazione“.

Una stoccata, dunque, arriva ai Governi passati e anche a quello presente: “Il Governo deve concentrarsi su banda larga veloce! Molte aziende non sono nelle grandi città...”. L’esclamazione poi viene giustificata da alcuni dati: secondo Schmidt, nei prossimi 5 anni, i profitti delle aziende proverranno principalmente da Internet e dalle esportazioni.

L’intervento si conclude con una solenne promessa: “Google investà molto sull’Italia nei prossimi anni“. Cosa stanno pensado di fare dell’Italia in quel di Palo Alto?

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: