Quello che vedete in apertura dell’articolo non è un concept phone, è uno smartphone reale con sistema operativo Android. In realtà non è chiaro che sia realmente Android ma se si pensa a chi ha prodotto quel device, allora forse potrebbe esserlo davvero.

Andy Rubin (il fondatore di Android) e la sua nuova azienda Essential, hanno mostrato le immagini di Project GEM, smartphone dal sistema operativo Android (c’è ancora qualche dubbio) ma con form factor inedito ed unico.

Il device si presenta come una sorta di mini smartphone allungato, con display borderless ed un’interfaccia di sistema a schede che mostra in alcuni caso anche applicazioni come Spotify e Uber. Nelle immagini reali del device viene mostrata anche la visualizzazione delle Mappe ma quella non è chiaramente l’interfaccia di Google Maps. Essential Project GEM potrebbe non avere (ancora) la certificazione per i servizi Google?

Per tutto il resto lo strambo smartphone ha una singola fotocamera posteriore, quello che sembra un sensore di impronte digitali fisico ed un corpo in vetro che potrebbe nascondere la ricarica wireless.

Mancano le specifiche tecniche, manca una data di lancio e manca anche il nome ufficiale ma è chiaro che Essential con questo Project GEM vuole fare le cose in maniera diversa ed è sicuramente un bene per il settore smartphone. Ci sarà sicuramente da divertirsi nei prossimi mesi con Essential Project GEM, sperando che non ci saranno tutti i problemi di produzione del primo Essential Phone.

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome