Tutti i social network-addicted sono sicuramente in attesa del nuovo launcher di Facebook, ovvero Facebook Home. Come vi abbiamo già anticipato, però, non tutti avranno il piacere di poterlo scaricare fin da subito. Il download sarà disponibile su Google Play a partire dal 12 aprile e prenderà in causa solo pochissimi smartphone top di gamma di Samsung e HTC.

A questo punto, moltissimi sono stati coloro che si son chiesti come mai l’approdo di Facebook Home sia ricaduto unicamente sul sistema operativo Android e non, come solitamente capita, su iOS. La risposta è stata data dallo stesso Mark Zuckerberg che, in maniera del tutto tranquilla, ha risposto al quesito sulle pagine di Wired.

Mark Zuckerberg ha dichiarato:

Ovviamente, moltissima gente ama l’iPhone, come io amo il mio, e vorrei davvero essere capace di offrire Facebook Home anche lì… Tra l’altro, abbiamo un buon rapporto con quelli della Apple ma loro volevano gestire l’intera esperienza e a noi non andava bene.

Insomma, pare non sia stato trovato ancora un accordo ma, con tutta probabilità, Facebook non si lascerà minimente scappare tutto il pubblico possessore di dispositivi iOS: toccherà solo aspettare qualche qualcosina in più…

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Partecipa alla discussione