Nelle prossime settimane Facebook sostituirà gradualmente il vecchio sistema della bacheca e introdurrà il nuovo formato del profilo per tutti gli utenti – la celebre ‘Timeline’; si tratta di una sorta di album contenente tutti gli aggiornamenti di stato del passato e le fotografie, raggiungibili facilmente scorrendo i periodi della vita di ciascuno.

Tuttavia, alcune ricerche mostrano che più del 50 per cento degli utenti di Facebook sono preoccupati per l’aggiornamento del profilo.

La Timeline di Facebook incoraggia gli utenti ad inserire maggiori dettagli personali su se stessi e le loro esperienze di vita, rendendo più semplice per gli altri utenti visualizzare le informazioni private.

Inoltre, la linea temporale sarà aggiornata automaticamente attraverso le applicazioni di Facebook che, ad esempio, pubblicano l’ultima canzone ascoltata su Spotify, gli articoli di giornale letti e i biglietti del cinema acquistati  on-line, tutto senza dover premere il tasto “Condividi” o “Like”.

Il sondaggio online di Sophos ha coinvolto oltre 4.100 intervistati, chiedendo la loro opinione sulla Timeline. Ecco cosa è emerso:

* Il 51 per cento sono preoccupati per la Timeline di Facebook
* Solo l’8 per cento apprezza la nuova Timeline
* L’ 8 per cento dice che si abituerà
* Il 32 per cento ancora non sa perché è su Facebook

[quote]”La linea temporale di Facebook sarà un campanello d’allarme per alcuni che hanno condiviso troppo nel passato, troppo liberamente. Nel mio caso, il Timeline è stato il catalizzatore per rivalutare il mio rapporto con Facebook. E così ho ucciso il mio account ,” ha dichiarato Graham Cluley, senior technology consultant di Sophos. “Se non altro, gli utenti di Facebook dovrebbero cogliere l’occasione per rivalutare ciò che condividono on-line.”[/quote]

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: