Come sappiamo, sia Telecom che Fastweb si sono lanciati nel mondo della FTTC (Fiber to the Cab), e Telecom Italia aveva già lanciato le sue offerte denominate Ultra Internet Fibra Ottica, oggi ci prova Fastweb che è riuscito ad arrivare in cinque città del nostro Paese.

Le città in questo caso sono Brescia, Livorno, Monza, Pisa e Varese che potranno godere, entro sei mesi, della nuova connessione a internet che sfrutta lo standard di trasmissione VDSL, senza aggiungere alcuna opzione al proprio piano tariffario.

640x360

L’incremento di velocità, in questo caso, si avrà solo in upload, e sarà davvero notevole, infatti il profilo VDSL base di Fastweb prevederà una velocità di 20 Mbps in download e 10 Mbps in upload, mentre il profilo attuale in ADSL2+ ne prevede 1 solo in upload.

Insieme a questa verrà proposta anche il profilo UltraFibra, che spinge al massimo il VDSL2+, portando il download a 100 Mbps e l’upload resterà invece a 10 Mbps. L’opzione sarà gratuita per i primi dodici mesi, e costerà 5€ in più al mese al termine della promozione.

Telecom Italia aveva invece presentato delle nuove tariffe ad-hoc che prevedono invece una velocità in download di 30 Mbps e in upload, una molto più misera velocità di 3 Mbps, ad un prezzo minimo di 40€ al mese con la parte telefonica inclusa (scatto alla risposta di 16 cent).

A detta di Fastweb si stanno installando circa 500 cabinet al mese, ognuna delle quali copre oltre 200 famiglie. Le prossime città ad essere coperte dalla FTTC di Fastweb saranno Venezia, Firenze, Palermo, Trieste, Ancona, Reggio Emilia, Padova e Bergamo.

Via | Fastweb

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Partecipa alla discussione