Final Fantasy 7 sarebbe “anni luce” distante dal suo arrivo su iOs e Android e il motivo sarebbe che “le sue dimensioni non verrebbero contenute dagli smartphone”. Queste sono le parole del produttore Takashi Tokita di Square Enix che ha spiegato a Shacknews come la dimensione massima dei giochi permessi su App Store sia di 2GB mentre la recente release del gioco per PC è di oltre 3GB anche se il limite per il Play Store è di 4GB per applicazione.

Purtroppo Square-Enix non ha mai voluto accontentare i fan con un remake di uno dei RPG che hanno fatto la storia sin dal lontano 1997. Nonostante gli smartphone di oggi siano in grado di riprodurre egregiamente la grafica di Ps1 ( ed effettivamente è possibile, seppur illegale, attraverso gli emulatori )sembra che FFVII potrebbe non arrivare molto presto su smartphone e tablet proprio per la mole del gioco che in origine era distribuito su 4 CD.

Tuttavia il rilascio di FFVI per sistemi mobile è imminente e Tokita ha spiegato ad Otaku! che dopo aver riportato alal luce i capitolo da FFI a FF VI si potrà pensare a Final Fantasy VII.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: