Finalmente l’uscita di Final Fantasy XIII-2 è alle porte e dopo molti dubbi arrivano informazioni dalla rivista numero 1 in materia del Giappone, Famitsu, che ci svela in che modo Lightning sarà un personaggio giocabile interno a FFXIII-2. La protagonista del precedente capitolo tornerà anche in questo sequel sotto forma di contenuto scaricabile dal PSN/Xbox Live. Una scelta curiosa, se si considera che tuta la storia ruota intorno a lei e al suo ritrovamento.

Square-Enix permetterà di reclutare Lightning dentro il Colosseo dopo che l’avremo battuta e ovviamente…no, non sarà un’impresa semplice. Una volta sconfitta si unirà al nostro party e potremo divertirci ad usarla come un tempo. Oltre al primo DLC ne susseguiranno altri che espanderanno il gioco con nuove sotto-trame e missioni, di cui i primi incentrati proprio su Lightning. Ma la domanda che sorge spontanea è: Sqaure non starà tirando troppo la corda con questi DLC che secondo molti dovevano già essere inclusi nella versione retail del gioco? Data e prezzo dei DLC ancora non si sanno, mentre la data di FFXIII-2 è sempre la stessa: 3 Febbraio per ps3 e Xbox360.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: