Fitbit: al CES nessun nuovo hardware ma nuove funzionalità software

SCRITTO DA Pubblicato il

Anche Fitbit è presente alla fiera di Las Vegas dedicata al mondo della tecnologia, il CES 2017. L’azienda non ha presentato nuovi dispositivi, bensì ha illustrato le novità software che hanno interessato l’ app Fitbit, l’applicazione Fitstar Personal Trainer e il Fitbit Blaze.

App Fitbit

Attenzione, da parte dell’azienda, alla condivisione social delle proprie attività e dei propri risultati. L’app Fitbit ora vede la presenza della nuova sezione Community, comprendente Feed, Amici e Gruppi. Le nuove voci permettono di restare connessi con amici, familiare e gruppi, di condividere le attività della giornata e di fornire nuovi stimoli per raggiungere gli obiettivi.

Fitstar Personal Trainer

Il rinnovamento del software vede ora la presenza di esercizi video esplicativi e della funzione “Impostazione obiettivi personalizzati“. Questa feature consente di definire gli obiettivi di benessere e fitness ed ottenere suggerimenti. L’app è disponibile per Android, IOS e online.

Fitbit Blaze

Lo smartwatch riceverà nel mese in corso un update del software che porterà due funzioni, basate sul sensore del battito cardiaco PurePulse e già presenti nel Fitbit Charge 2:

  • Livello di attività cardio. Stima i massimali di VO2, ovvero la quantità massima di ossigeno che è possibile consumare per chilogrammo di peso, per valutare lo stato di salute e confrontarlo con quello di altri utenti della stessa età.
  • Sessione di respirazione guidata.

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo:
COMMENTA