E’ passato poco più di un mese da quando il creatore del popolarissio gioco Flappy Bird decise, di punto in bianco, di rimuovere la sua (frustrante) applicazione dall’App Store da Google Play.

Lo sviluppatore ha mantenuto in queste settimane un profilo piuttosto basso, ma Dong Nguyen ha rotto il suo silenzio in grande stile in un’intervista appena pubblicato sul sito Rolling Stone. Nel corso dell’intervista, Nguyen rivela che sta “considerando” di riportare Flappy Bird negli app store, nonostante l’eccessiva attenzione, le critiche e le minacce che il suo gioco aveva suscitato. Nguyen afferma di aver rimosso il gioco proprio per l’eccessiva dipendenza che aveva generato in molti giocatori.

Per quanto riguarda i punteggi bassi che affliggono la maggior parte dei giocatori, Nguyen afferma di essere stato influenzato da “una delle creazioni più frustranti mai concepite: paddleball.”.

Attendiamo ulteriori sviluppi, Flappy Bird tornerà davvero sui nostri telefoni?

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: