La prossima generazione di Pixel è si sicuramente molto attesa dai fan del sistema operativo Android. Con la precedente generazione, Google ha fatto un buon lavoro sul software mentre dal punto di vista hardware qualcosa poteva essere rivisto, il display di Pixel 2 XL ad esempio.

Google Pixel 2 XL recensione
Recensione Google Pixel 2 XL - Fate spazio al software
Lo smartphone di Google è già avanti, l'hardware è solo ferraglia, fumo negli occhi dei consumatori.

Con Google Pixel 3 XL ci sarà sicuramente un gran bel notch a pavoneggiare sulla parte frontale senza però rinunciare ad una buona cornice inferiori che nasconde un secondo speaker stereo. Dalle foto emerse in rete si può osservare molto di più, si può dare uno sguardo ad ogni singolo angolo del prototipo di Google Pixel 3 XL.

La parte posteriore riprende la storica combinazione vetro più alluminio che accompagna i Pixel fin dalla prima generazione. I profili laterali sono diversi dal solito, hanno una finitura lucida come se si ricollegassero più al vetro frontale che l’alluminio posteriore.

L’ultima cosa che si può notare dalle fotografie del prototipo di Google Pixel 3 XL è lo spostamento dello slot sim verso il basso rispetto alla posizione alta del Pixel 2 XL. Una scelta insolita, speriamo non dia fastidio durante l’utilizzo.

In ogni caso queste sono solo delle foto di un possibile primo prototipo di Google Pixel 3 XL, ci attendono ancora un bel po’ di mesi dalla presentazione e molto potrebbe cambiare ancora. Inoltre c’è sempre da considerare la possibilità di puntare al Google Pixel 3 che dovrebbe essere senza notch, più compatto e forse, più economico.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: