Prima della presentazione ufficiale di OnePlus 5, il brand aveva annunciato una collaborazione con DxO per lo sviluppo dell’esperienza fotografica del prossimo flagship. Dopo un mesetto dal lancio ufficiale OnePlus 5 entra nella classifica DxOMark e si piazza al quarto posto con Huawei P10, Moto Z Force, Galaxy S6 Edge, Sony Xperia XZ e Xperia Z5.

Il punteggio totalizzato è di ben 87 punti, un punto in meno rispetto ad un Galaxy S8. Lontano invece il punteggio d HTC U11 che resta in testa alla classifica con 90 punti. Se la collaborazione con DxO poteva far ipotizzare un risultato pompato per OnePlus 5 (ammetto di averlo pensato), la realtà è stata di un tipo di analisi molto onesta.

In ambito fotografico OnePlus 5 se la cava benissimo con un bilanciamento del bianco accurato in tutte le condizioni di luce, colori vividi e tanti dettagli catturati e preservati in piena luce. Le prestazioni calano in alcuni contesti secondo DxO, OnePlus 5 perder alcuni dettagli in scatti outdoot e in condizioni di scarsa luminosità.

OnePlus 5

Buoni risultati anche in ambito video con la giusta esposizione in tutte le condizioni di registrazione, bene il bilanciamento del bianco e una buona stabilizzazione (digitale). I contro sono leggermente più gravi rispetto alle foto, OnePlus 5 perde qualche frame nei cambi di direzione e crea qualche distorsione di troppo, inoltre perde di contrasto durante la ripresa video.

OnePlus 5
OnePlus non ha avuto rispetto dei suoi fan con OnePlus 5 - Editoriale
Le parole e i fatti sono importanti, OnePlus. E la community lo è ancor di più.

Tirando le somme, OnePlus 5 migliora sensibilmente rispetto allo scorso anno e l’impegno del brand è più che tangibile. Restano ancora lontani i migliori camera phone del mercato. Per dare uno sguardo al test completo di DxO per OnePlus 5 basta cliccare qui.


Partecipa alla discussione