Google ha rilasciato una factory image per il suo nuovo gioiellino. stiamo parlando del Galaxy Nexus che potrà essere ripristinato con i dati di fabbrica grazie ad una procedura illustrata da google stessa.

Questa procedura è molto utile nel caso di problemi con il device: prima di venderlo, prima di portarlo in garanzia o semplicemente per fare una pulizia accurata del sistema prima di iniziare a smanettare con flash e recovery. La procedura è molto semplice, infatti basterà scaricare l’immagine del file, attualmente la versione 4.0.1 (ITL41D) da questo link e flasharla nel nostro Galaxy Nexus. A seguire ecco alcune informazioni da tenere in mente se volete ripristinare i dati di fabbrica del Galaxy Nexus:

  • Il pacchetto, una volta aperto, contiene i file il bootloader, la baseband, e il resto del sistema.
  • Avvia il device in modalità fastboot con “adb reboot bootloader” oppure tenendo premuti i tasti volume su+ volume giù + power da telefono spento.
  • Il pacchetto contiene uno script flash-all.sh che ripristinerà tutti i dati di fabbrica. Se si effettua il flash singolo degli elementi, si consiglia di flashare secondo l’ordine del flash-all.sh, ovvero  bootloader prima della radio, e riavviare dopo il flash di bootloader/radio.
  • Ricordati che dopo il flash il bootloader è ancora sbloccato, per riportarlo allo stato originale dovrai eseguire (“fastboot oem lock”) dal menù.

grazie a richierichard89 per la segnalazione. Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome