Finalmente i possessori di un fiammante Galaxy Nexus potranno avere vita più facile nelle procedure di modding, grazie al Galaxy Nexus Toolkit 2.1

Questo programma da linea di comando permette di eseguire le operazioni più comuni senza dover sbattere la testa ingiro per cercare i vari file o procedure, in quanto ci guidera passo-passo nella sequenza da fare. Il toolkit è stato creato da un utente mskip di XDA e permette di eseguire root/unroot, recovery, flash e tanto altro sul nostro google-fonino. Nello specifico il Galaxy Nexus Toolkit 2.1 permette di:

  • Blocco e Sblocco del bootloader;
  • Root/unrootoot del Galaxy Nexus;
  • Flash recovery modificata ( clockworkmod)  e ripristino della recovery originale GN;
  • Caricamento recovery modificata  senza flasharla sul dispositivo
  • Ripristino al firmware originale del Galaxy Nexus;

Se siete interessati al tool ecco di seguito una rapida guida all’utilizzo.

Galaxy Nexus Toolkit 2.1 (Windows )

Premessa: prima di cominciare avrete bisogno di ADB e Fastboot funzionanti sul vostro computer. Per quanto la procedura sia sicura Techzilla e l suo staff non si assumono responsabilità in caso di bad flash o altri danneggiamenti imprevisti.

  1. Scaricate il file Galaxy NExus Toolkit 2.1 [QUI]
  2. Estretelo e lanciate Runme.bat. Vi apparirà questa schermata:
  3. Metti il Galaxy Nexus in Fastboot con al sequenza di tasti (VOL –  VOL +  POWER) durante la fase di boot. Una volta collegato e riconosciuto potrai seguire i comandi sullo schermo del computer per eseguire la procedura che ti interessa.
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: