Seguendo le orme del Galaxy S 3, anche il device da 5,5 pollici di Samsung riceve la Cyanogenmod 10.1 basata sull’ultima versione di Android, la 4.2. Il lavoro è opera del membro nebkat di XDA, autore anche della precedente versione basata su Android 4.1.

La rom è ancora poco stabile e la mancanza di alcune funzionalità potrebbe far desistere alcuni degli utenti che vogliono provarla, almeno in attesa di una versione stabile da parte del team Cyanogenmod. Per chi se lo fosse dimenticato, Android 4.2 introduce i widget nella lockscreen, le foto panoramiche a 360° con Photosphere, nuove notifiche, tastiera simile alla Swype e Google Now con nuove schede. Introdotto inoltre una nuova gestione del multitasking con nuove animazioni ed un nuovo orologio per il timer con funzionalità di cronometro.

Attualmente le funzionalità mancanti in questa rom sono:

Problemi conosciuti ( 8 Dicembre 2012 )

  • UI: animazioni scattose
  • Fotocamera: effetti nelel registrazione non funzionanti e Il tocco per mettere a fuoco da problemi
  • Bluetooth: audio streaming a volte va a scatti a distanze sopra 1 metro
  • FM Radio: non supportata
  • TV Out: non supportata e non funzionerà mai ( tecnologia brevettata )
  • S Pen: funzioni proprietarie non supportate (le gestures sono però presenti nei settaggi)
  • Alcuni glitch durante le chiamate (when making call)
  • Glitch grafici e altro…

Ovviamente trattandosi di una rom basata su AOSP, tutte le funzionalità peculiari di Samsung non saranno presenti, ma si avrà una pure esperienza Android. I problemi elencati sopra verranno progressivamente risolti con le prossime release di questa Rom Cyanogenmod 101. L’installazione è consentita solamente al Galaxy Note II internazionali, con modello  N7100.

Potete scaricare la ROM e installarla tramite recovery seguendo questo link di XDA con il materiale necessario. L’avete provata? Diteci le vostre impressioni!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: