Stando a delle informazioni emerse in rete dal noto quotidiano sud-coreano ETnews, pare che i tecnici di Samsung stiano testando nuovi miglioramenti per la camera fotografica tra cui la stabilizzazione ottica dell’immagine per l’imminente phablet Galaxy Note 3.

L’azienda coreana comunque non si è sbilanciata molto nell’argomento, dichiarando di avere in programma l’introduzione proprio dell‘OIS (Optical Image Stabilization) e di altre funzioni simili per i prossimi device ma non confermandola esattamente per il Galaxy Note 3.

Ci aspettiamo comunque una presentazione ufficiale del nuovo smartphone all‘IFA 2013 di Berlino, che ricordiamo potrebbe avere un display da 5.99 pollici Super AMOLED Full HD, Snapdragon 800, fotocamera da 13 Megapixel, Android 4.2 (o 4.3) e le solite personalizzazioni di Samsung, quali l’ultima versione dell’interfaccia utente Nature UX e le funzioni S-Pen.

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: