Samsung quest’anno ha colto di sorpresa con la presentazione del Galaxy Note 8.0, un dispositivo che andrà ad infoltire le schiere dei contendenti di tablet tra i 7 e gli 8 pollici, iPad mini in primis.

Ricordiamo che il device è stato già mostrato questa mattina e tra le sue specifiche troviamo un display  1,280 x 800 TFT lo stesso del Galaxy Note 10.1 ma su uno schermo più piccolo e per questo al densità di pixel maggiore, di 189 ppi. Oltre a questo troviamo un processore  Exynos processor 1.6 GHz quad-core con 2 GB RAM.

Per quanto riguarda la connettività troviamo  WiFi a/b/g/n, Bluetooth 4.0, A-GPS, GLONASS and HSPA+ 21 (850/900/1900/2100MHz). Samsung ha quindi cercato di migliorare l’esperienza d’uso che abbiamo già provato con il Galaxy Note II e il Galaxy Note 10 trovando un compromesso tra le due dimensioni. Vediamo il video hands-on realizzato dai colleghi di engadget:

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Partecipa alla discussione