I ragazzi di Toptienmobiel.nl hanno deciso di andare al profondo delle radici della serie di smartphone Android più venduta al mondo e prodotta da Samsung, quella del Galaxy S. Dopo l’uscita del nuovo Galaxy S 4 vediamo dove affondano le radici del mito.

Il Galaxy S originale venne lanciato con l’obsoleto Android 2.1 Eclair e ha ottenuto ben 20 milioni di vendite a livello globale. Il successore, il Galaxy S II è stato un miglioramento in toto dallo schermo, al processore, alla fotocamera, al sistema operativo e alla sua interfaccia utente TouchWiz, nonché sulla qualità costruttiva.

E’ riuscito a fare un risultato mostruoso, battendo le vendite del suo predecessore. Infatti, sole nel suo primo anno di vendite è riuscito a piazzare 28 milioni di unità. Recentemente abbiamo sentito che la sua quota ha già superato la soglia 40 milioni di unità. 

Il Galaxy S III alzato l’asticella di più e Samsung è riuscita a vendere oltre 50 milioni nel suo primo anno di disponibilità. Nel complesso l’intera serie Samsung Galaxy S ha venduto più di 100 milioni di unità e le previsioni sono per un raddoppio con il Galaxy S4.

gsmarena_001 (21)

Via | GSMArena

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Partecipa alla discussione