La versione con lo Snapdragon 600 del Samsung Galaxy S4 potrebbe avere un altro (eccezionale) asso nella manica che non sapevamo finora. Stando ad alcune fonti infatti, il nuovo processore potrebbe supportare la registrazione video a 1080p (Full HD) a 60 frame per secondo, che porterebbe il nuovo portabandiera dell’azienda coreana ad essere il primo smartphone al mondo con questa qualità.

Tuttavia, rimangono alcuni punti oscuri che non sono stati ancora risolti. Infatti i primi S4 distribuiti con lo Snapdragon 600 non dispongono di questa funzionalità, nonostante nel comunicato ufficiale di Qualcomm venisse menzionata come una delle caratteristiche di punta del nuovo Galaxy, mentre in quello di Samsung non viene citato nulla di tutto ciò.

E’ possibile che Qualcomm abbia commesso un errore di battitura nel suo comunicato stampa? possibile ma abbastanza improbabile. Il team addetto ai comunicati infatti, in qualità di rappresentate ufficiale, non è nota per aver scritto cose nolenti o volenti. E c’è una buonissima probabilità che essi conoscano bene le capacità del chipset Snapdragon 600 e, più specificatamente, della GPU Adreno 320 montata.

Quindi, se consideriamo il comunicato di Qualcomm corretto, potremo dire che Samsung si sia dimenticata di citare i 1080p e i 60fps; oppure di non aver abbastanza tempo per lavorare a questa caratteristica e di includerla sottoforma di aggiornamento più tardi.

Sapremo la verità al lancio del nuovo Samsung Galaxy S4, a fine Aprile.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: