Galaxy S4

Il nuovo Galaxy S4, che non arriverà al MWC, potrebbe essere dotato in realtà di un SoC della nuova serie Snapdragon anziché del solito Exynos prodotto internamente da Samsung stessa si dovrebbe puntare su una soluzione alternativa rispetto al passato.

La notizia ci arriva da alcuni giornali coreani e parlano proprio dello Snapdragon 600 quad-core invece di utilizzare i nuovi Exynos octa core. Lo Snapdragon 600 Quad-Core viene utilizzato nella nuovissimo HTC One, è molto veloce e ha anche il modulo LTE che lo rende molto attraente per i produttori.

Fino ad ora abbiamo visto le ultime indiscrezioni parlare dell‘Exynos 5450 quad core che aveva problemi di surriscaldamento, questo è probabilmente il motivo principale per cui Samsung stava pensando al nuovo processore octa core con core di architettura diversa per il suo dispositivo più importante.

Galaxy S4

L’unico problema di questo octa-core di Samsung è che non ha un chip per le reti LTE, costerà a Samsung sopratutto in termini di spazio all’interno del Galaxy S4. C’è la possibilità però che l’azienda lo utilizzi in una possibile versione NON-LTE del Galaxy S4. Mentre la variante LTE potrebbe utilizzare il potente Snapdragon 600 quad-core.

La nostra fonte non è in grado di confermare entrambi i dispositivi in quanto sono ancora in fase di sviluppo. Non siamo sicuri se Samsung non immetterà sul mercato un dispositivo con il proprio Exynos, ma è riuscita ad ottenere dei firmware per due versioni, una LTE e una senza LTE con i codici I9500XXUAMB9 e LTE I9505XXUAMB9.

Via | Sammobile

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Partecipa alla discussione