A volte per migliorare le prestazioni di uno smartphone in modo significativo non è sufficiente aumentare la potenza di calcolo o la quantità di RAM ma bisogna cambiare le carte in tavola con nuove architetture o tecnologie. Dal punto di vista delle memorie per dispositivi Mobile, Samsung è sicuramente in prima fila e già diverse volte abbiamo parlato degli sviluppi dei moduli di RAM o nuovi flash drive su cui Samsung sta lavorando oramai da molto.

Da alcuni rumor sembra che il Galaxy S6, che arriverà ad Aprile 2015, utilizzerà una nuova generazione di memorie chiamate UFS (Universal Flash Storage). Queste combinano il basso consumo delle memorie eMMC con la velocità degli SSD che potranno raggiungere la velocità di trasferimento di 1.2GB/s e questo andrà ovviamente ad influire sull’esperienza d’uso generale del dispositivo.

Anche se è presto per fare ipotesi troppo concrete, sembra che il GS6 arriverà con display Quad HD con risoluzione 2560×1440 pixel e processore 64-bit Qualcomm Snapdragon 810 Octa core per la versione Europea. Oltre a questo si parla di una fotocamera frontale da 5Mpx e posteriore da 20MPx e una dotazione RAM di 3GB/4GB.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: