Già qualche tempo fà avevamo parlato del fratellino depotenziato del Galaxy S II, precisamente in questo articolo. Nella giornata di oggi arrivano altre novità, in quanto il device dovrebbe essere commercializzato a breve nel Regno Unito con l’unica differenza che cambierà nome in Galaxy R.

Il Galaxy R vuole essere una via di mezzo tra il Galaxy S e il Galaxy SII, in quanto dovrebbe sfoggiare un processore dualcore da 1ghz nVidia Tegra 2 contro l’exynos dualcore 1,2ghz del Galaxy SII. Nel dettagli il “piccolo” Galaxy R dovrebbe essere dotato della seguente configurazione:

  • General: GSM 850/900/1800/1900 MHz, 3G with HSPA
  • Form factor: Touchscreen bar phone
  • Dimensions: 125 x 66.1 x 9.5 mm, 135g
  • Display: 4.2″ 16M-color SC-LCD capacitive touchscreen, 480 x 800 pixels
  • CPU: Dual-core 1GHz ARM Cortex-A9 processor, GeForce GPU, Tegra 2 chipset
  • Memory: 1GB RAM, 2GB ROM, 8GB storage, microSD card slot
  • OS: Android OS, v2.3.3 Gingerbread with TouchWiz 4.0
  • Camera: 5 megapixel auto-focus camera with LED flash; face detection, geo-tagging; 1.3MP front-facing camera
  • Video recording: 720p video recording
  • Connectivity: Wi-Fi b/g/n, Bluetooth 2.1 with A2DP, standard microUSB port, GPSreceiver with A-GPS, 3.5mm audio jack, FM radio
  • Battery: 1650mAh
  • Misc: Built-in accelerometer, multi-touch input, proximity sensor, Swype text input, Office document viewer/editor
L’idea di Samsung è quella di creare un dispositivo più abbordabile economicamente rispetto al device di punta Galaxy S II. Infatti sono state depotenziate il processore, le fotocamere e il display è stato rimpicciolito di 1 pollice ed è diventato a LCD. Tanti piccoli dettagli che rendono questo device meno costoso rispetto al fratello maggiore. Infatti il prezzo di vendita dovrebbe essere intorno ai 430€.
via – cnet

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here