Sul campo delle tecnologie, si è sempre in piena evoluzione. Siamo partiti dalle webcam in VGA e siamo giunti alle Reflex FullHD  in grado di girare film e cortometraggi ma… ci si doveva fermare qua? Assolutamente no! Un team di ricercatori statunitensi ha costruito una mega macchina fotografica assemblando pezzi di numerose macchinette comuni, da ben 50 Gigapixel.

Aware 2 – la Fotocamera da 50 Gigapixel

Il risultato è stato “AWARE 2”, una fotocamera monster con una risoluzione pari a 50 Gigapixel, a conti fatti cinque volte più dettagliata dell’occhio umano. L’assemblaggio è avvenuto grazie a ben 98 microcamere dotate di una risoluzione pari a 14 Megapixel ciascuna; il tutto ovviamente ricostruito su un unica grossa lente-obbiettivo.

Questo nuovo prodotto è stato repentinamente sperimentato e circolano online già i primi scatti iper-definiti di “AWARE 2” (potete visionare una lista ufficiale a questo link), purtroppo pero‘ ci sono alcune difficoltà tecniche: il corpo macchina è abbastanza ingombrante e raggiunge rapidamente alte temperature. Problemi a parte, la Duke University si dice fiduciosa di questo nuovo ritrovato tecnologico e scommette di commercializzare il prodotto fra circa cinque anni.

Quanto siamo disposti a spendere per avere dei primi piani super-definiti? Attenti ai pori dilatati!

Questo di seguito è solo un dettaglio di una delle foto scattate:

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: