Quickoffice è stata a lungo una delle applicazioni della categoria “produttività”più apprezzate nel Play Store e sembra che anche google se ne sia accorta, in quanto nella giornata di oggi il colosso di Mountain View ha annunciato di aver acquistato la suite Quick Office.

Sul blog Google, l’azienda ha annunciato di aver terminato l’acquisizione di Quick office e che le sue funzionalità verranno presto integrate nei prodotti Google:

Today, consumers, businesses and schools use Google Apps to get stuff done from anywhere, with anyone and on any device. Quickoffice has an established track record of enabling seamless interoperability with popular file formats, and we’ll be working on bringing their powerful technology to our Apps product suite.

Quickoffice has a strong base of users, and we look forward to supporting them while we work on an even more seamless, intuitive and integrated experience.GOOGLE

Google continuerà a fornire supporto agli utenti di Quick Office direttamente tramite i propri canali e l’integrazione di QuickOffice riguarderà principalmente Drive che potrà così vantare di nuovi strumenti e funzionalità, oltre che di un concorrente in meno.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: