Da OUYA a GameStick, sono moltissime le console per videogiochi che stanno nascendo grazie al supporto fisico del sistema operativo Android che proprio grazie alla sua peculiarità rende facile la vita degli sviluppatori in campo videoludico. La stessa Google, infatti, pare sia intenzionata a lanciarsi sul mercato delle console Android con un suo personale prodotto.

La notizia è stata lanciata in esclusiva dal Wall Street Journal sulla base di fonti certe tratte dal settore Sviluppo e Ricerche di Google, uffici di Mountain View. A questo inoltre pare che negli stessi lavoratori siano in fase di sviluppo anche il celeberrimo Nexus Q ed uno smartwatch.

Google e Android però non sono proprio nuove all’ambito gaming. Vi ricordiamo, infatti, che proprio nell’ultimo I/O 2013, per tutti coloro che scaricano applicazioni gioco sul sistema operativo del robottino è stato implementato tale servizio con l’arrivo di Google Play Games, una sorta di piattaforma parallela alle singole app gioco che consente di effettuare partite e consultare le classifiche in base ai proprio amici di Google+.

Una console di Google inoltre sarebbe una ghiotta possibilità per rubare quella fetta di pubblico acquisita da OUYA ma anche dalle major nel campo videludico come Sony e Microsoft, anche se – immaginiamo – che inizialmente si punterà molto in basso.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: