Il suo nome è Simon Prakash e nonostante gli accordi di “non belligeranza” tra Apple e Google per non rubarsi gli sviluppatori, sembra che Google abbia sottratto a Cupertino un pezzo importante del proprio arsenale.

Simon Prakash si occupava dell’integrità dei sistemi per Apple, mentre ora lavorerà a Mountin View per Google. Non è ancora chiaro se questo progetto 2top secret” sia per Android, per Majel o per qualche altra nuova arma in cantiere da Google, tuttavia è sicuro che si tratta di un progetto a cui Google sta dando molta importanza. Simon sa bene come si lavora ad Apple e che la qualità è il protagonista di ogni prodotto e probabilmente  Google vorrà sfruttare anche la sua esperienza per creare un progetto che punti non solo alla funzionalità ma anche al design e alla qualità, proprio in stile Apple. Tuttavia il dipartimento della giustizia sta indagando entrambe le aziende proprio a causa del “patto” di non sottrarsi reciprocamente gli sviluppatori e i pezzi grossi delle due aziende. Amiamo le speculazioni e siamo proprio curiosi di sapere a cosa lavorerà Simon.

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: