G

oogle ha rilasciato in queste ore la versione 11 del suo browser Chrome. Come previsto, la nuova versione risolve 27 bug di lieve entità, per i quali Google ha anche pagato ben 16500 dollari agli utenti che hanno scovato bachi di sicurezza nel software.
Ma l’aggiornamento alla versione 11 porta un’altra novità di rilievo: HTML Speech Input API, che consentirà al browser di convertire in testo l’input audio dell’utente.
Per mostrare la nuova funzionalità Google ha aggiornato il sito Google Translate, che ora sfoggia un iconcina di un microfono in basso a destra nella finestra del testo. Cliccando sull’icona Chrome avvia il monitoraggio per l’individuazione dell’ingresso audio, e la frase sarà tradotta automaticamente non appena avrete finito di pronunciarla.
HTML Speech Input per ora è disponibile solo per tradurre frasi dall’inglese.
Il browser Google Chrome è scaricabile qui.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome