Google si appresta a lanciare il proprio servizio di cloud. Ve ne abbiamo parlato ieri in maniera approfondita, la notizia di oggi riguarda il possibile nome del servizio: Google Drive. Google Drive, dopo anni di attesa, sarebbe finalmente pronto al lancio. Il servizio di cloud storage di Big G darà sicuramente del filo da torcere a Dropbox ed Apple iCloud.

“Il progetto Google Drive è atteso dal 2005! Era ora che Big G si desse una smossa”. Notizie provenienti dagli Stati Uniti lo danno per imminente e, secondo il Wall Street Journal, potrebbe diventare realtà già tra qualche mese, se non addirittura entro poche settimane. Google Drive, sempre secondo il prestigioso quotidiano americano, sarà disponibile in due versioni: gratuita con spazio e funzioni base, e a pagamento, per chi ha bisogno di una “fetta” più grande di nuvola. Non si sa ancora nulla, però, su quanti gigabyte Google regalerà a ognuno dei suoi tantissimi utenti.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: