La ricerca è ancora al primo posto su internet, il social network è al secondo posto ma si avvicina in maniera allarmante. Google ha battuto Facebook come maggiore destinazione Internet di quest’anno, secondo i dati diffusi oggi dalla ricerca di mercato Nielsen. Il gigante del web ha registrato 153,4 milioni di visitatori unici al mese in media, rispetto a Facebook con soli 137,6 milioni.
Yahoo è al terzo posto con 130,1 milioni di visitatori unici mensili, mentre Microsoft MSN/WindowsLive/Bing sono al quarto posto. A chiudere la top ten troviamo un’altro prodotto di Google, ovviamente parliamo di YouTube.

Mentre Google è ancora primo nel web, Facebook è rimasto saldamente radicato come numero 1 nelle reti sociali e blog con i suoi 137,6 milioni di visitatori unici. Blogger si attesta ad un lontano secondo posto con 45,7 milioni di visitatori unici mensili, e Twitter è terzo con 23,5 milioni.

Google + è già all’ottavo posto con 8,2 milioni di visitatori unici medi al mese, dietro a WordPress.com MySpace, LinkedIn, e Tumblr.

YouTube è stata la destinazione top per i video sul Web, con una media di 111 milioni di visitatori unici al mese. Vevo è al secondo posto, molto distante, con 34 milioni di visitatori unici; sul podio ancora Facebook con 29,8 milioni di visitatori unici medi mensili.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: