Google Glass è disponibile per l’acquisto nel Regno Unito dalla scorsa settimana, ma il dispositivo indossabile prodotto da Google sta già sollevando qualche polverone. Il quotidiano britannico The Independent riferisce che i Google Glass sono infatti già ufficialmente banditi da Vue, una grande catena di sale cinematografiche del paese, nonchè dal gruppo Cinema Exhibitors’ Association.

Non è la prima volta che Google Glass subiscono un verdetto di questo tipo. Il dispositivo è già vietato da un certo numero di luoghi negli Stati Uniti, compresi alcuni cinema, casinò (il Caesars Palace di Las Vegas ad esempio), e una serie di piccoli ristoranti e caffè in tutto il paese.

In alcuni paesi è inoltre vietato indossarli durante la guida, e portarli durante rappresentazioni teatrali o esibizioni particolari.

Google, dal canto suo, risponde dicendo che i Glass dovrebbero essere trattati come un qualsiasi altro dispositivo mobile, quindi il colosso di Mountain View approva le limitazioni imposte dai governi. Uno dei maggiori problemi del dispositivo è la capacità di registrare video e scattare foto segretamente in pubblico.

La batteria dei Glass consente comunque una registrazione video di soli 45 minuti, dunque è improbabile che qualcuno li usi per piratare un film.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: