Google ha unificato le sue piattaforme della comunicazione, quello che abbiamo chiamato fino a ieri Google Babel e ha lanciato la nuova piattaforma per gli Hangouts. Il servizio di messaggistica unificherà le piattaforme Android, Chrome OS, Gmail e iOS.

Verrà focalizzata l’attenzione sull’interfaccia su conversazioni su ogni dispositivo: avremo quindi le stesse notifiche, Emoticons e la galleria dell foto condivise che non avevamo su Google Talk.

Migliorati quindi gli Hangouts veri e propri, come potete vedere nell’immagine e nel video, mentre nelle chat avremo icone e suggerimenti che ci dicono chi sta leggendo e scrivendo. I nuovi Hangouts sono disponibili già da oggi per tutti. Mentre su Android e iOS  è già tutto disponibile, gli utenti Gmail possono provare un’estensione per Chrome in versione beta.

Vi avvertiamo che per ora l’applicazione per Android non è compatibile con alcuni dei dispositivi tablet compreso il Nexus 7. Hangouts è disponibile sul Play Store e rimpiazza Google Talk già presente da tempo.

Vai | Engadget 

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: