Solamente alcune ore fa ipotizzavamo su chi potesse essere il produttore che quest’anno avrebbe affiancato Google nella creazione del prossimo tablet o smartphone Nexus e le prime indiscrezioni erano cadute nuovamente su Samsung a causa di alcuni indizi. Il Wall Street Journal avanza invece l’ipotesi che il prossimo Google-fonino possa essere costruito da vari produttori e ovviamente arriverà con Android 5.0 Jelly Beans, che verrà presentato durante il Google I/O 2012 e verrà venduto prima delle festività natalizie.

Il realtà sembra che i produttori che collaboreranno siano almeno 5 e in questo modo l’utente finale potrà scegliere il device di uno specifico produttore, nel caso non si prediliga particolarmente un determinato OEM. Ovviamente essendo il nuovo Nexus-Device riceverà per primo tutti gli aggiornamenti Android rilasciati, proprio come vuole la Pure Google Experience. I vari produttori non dovranno preoccuparsi delle vendite con i carrier perché Google venderà direttamente i Nexus sbloccati, senza i vincoli che i vari provider di solito impongono sui nuovi terminali.

Questo azzittisce anche i commenti che volevano Google favorire Motorola per la produzione del prosimo Nexus Phone, in quanto dopo l’acquisizione di Motorola Mobility sembrava d’obbligo che il prossimo Nexus sarebbe stato fatto sotto il suo marchio. Al momento non abbiamo idea su quali produttori collaboreranno, ma se questa notizia dovesse essere vera sicuramente entreranno in ballo Samsung, HTC e Motorola.

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: