Google Now, l’assistente vocale di Google, torna a parlare. Come ben sapete, Google Now in lingua inglese funziona senza imperfezioni, ma nella versione italiana i problemi non mancano: dal minor numero di funzionalità, ai risultati vocali che sembrano non trovare continuità, alle schede che solo da un po’ di tempo a questa parte funzionano su ogni ricerca.

Ora, però, sembra che Google si sia decisa ad implementare i risultati vocali definitivamente. Anche se la segnalazione è arrivata da molti utenti, che per puro caso si sono ri-ritrovati l’assistente vocale parlante, non c’è motivo di diffidare e le conferme sono sempre di più crescenti.

Come per molti dei servizi, Google Now si diffonderà tramite roll-out e pian piano andrà ad espandersi per tutti gli utenti, questa volta (speriamo) per sempre.

Voi avete avete provato? Anche a voi finalmente risponde vocalmente? Fateci sapere nei commenti!

via

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: