Google One è un nuovo servizio cloud a pagamento che unisce in un unico pacchetto tutti i servizi offerti dalle varie piattaforme Big G.

Attraverso l’abbonamento a Google One avrete uno spazio cloud utilizzabile per tutte le app e i servizi Google come Drive, Gmail e Foto. I piani di archiviazione vanno da 100 GB a 30 TB con pagamento mensile o annuale, tutto molto simile agli abbonamenti odierni di Drive.

La novità più interessante è l’arrivo di una nuova opzione “intermedia”, cioè un piano da 2,99 dollari al mese per 200 GB. Al secondo posto si classifica la riduzione del 50 per cento del piano da 2 TB – da 19,99 a 9,99 dollari al mese. Questo è uno specchietto riassuntivo con le tariffe aggiornate.

  • 100 GB = 1,99 dollari al mese
  • 200 GB = 2,99 dollari al mese
  • 2 TB = 9,99 dollari al mese
  • 10 TB = 99,99 dollari al mese
  • 20 TB = 199,99 dollari al mese
  • 30 TB = 299,99 dollari al mese

A tutto ciò si aggiungono funzionalità interessanti per gli abbonati Google One, l’iscrizione comprende un servizio di supporto personalizzato, con esperti che aiutano l’utente per eventuali problemi su qualsiasi servizio Google, e una collezione di sconti ed offerte dedicati, come ad esempio del credito per Google Play o promozioni particolari per gli hotel trovati tramite la ricerca Google.

Nota di merito anche per la possibilità di condividere l’abbonamento con la famiglia: ogni piano può essere condiviso con altri utenti, per un massimo di cinque, e ciascuno avrà il proprio spazio con il proprio account.

Come sempre, l’attivazione di Google One partirà nei prossimi mesi dagli Stati Uniti e si espanderà solo in seguito al resto del mondo. In attesa dell’arrivo in Italia potete leggere maggiori informazioni sulla pagina dedicata del sito ufficiale andando a questo indirizzo.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: