Un nuovo modo di pagare è arrivato. L’annuncio era atteso da un bel po’ ma finalmente Google Pay è disponibile anche in Italia.

Google Pay è scaricabile gratuitamente dal Play Store e consente non solo di poter pagare con lo smartphone (che necessita di avere il chip NFC) ma offre anche una serie di servizi legati al mondo dello shopping online con la possibilità di:

  • Pagare applicazioni dallo Store o effettuare acquisti in app
  • Pagare sui siti web supportati
  • Comprare sul Google Store
  • Condividere facilmente denaro

Al momento ci son un gran numero di carte da poter collegare a Google Pay come la famosa carta Hype, quelle del gruppo Nexi, Mediolanum, Widiba, carte fedeltà, carte di debito e credito. La carta PostePay parecchio diffusa in Italia attiverà il supporto a Google Pay nelle prossime settimane.

Come pagare con lo smartphone e Google Pay

Per iniziare a pagare con lo smartphone con Google Pay basta collegare semplicemente la carta supportata all’account Google tramite procedura guidata via app. Se si vuole sfruttare Google Pay in un negozi fisico c’è solo il bisogno di accertarsi che i pagamenti contactless siano supportati dal venditore, se si basterà avvicinare lo smartphone ed il gioco sarà fatto (il chip NFC deve essere attivo). Se si vuole invece utilizzare Google Pay per acquistare online, si troverà sullo shop online il simbolo di Google Pay. Insomma, nulla di più semplice.

Google Pay
Google Pay
Developer: Google LLC
Price: Free

Google Pay è già disponibile per il download nel Play Store. Per ragioni di sicurezza i dispositivi con ROM beta o con root attivo non possono sbloccare i pagamenti con lo smartphone attraverso Google Pay.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: