Siamo a settembre, e la maggior parte dei produttori di smartphone ha ormai lanciato il proprio – o i propri – flagship. Manca all’appello Google, che quest’anno ha deciso di lavorare con HTC per lanciare i suoi nuovi dispositivi Pixel (ex-Nexus). L’azienda di Mountain View dovrebbe rilasciare due dispositivi chiamati Pixel e Pixel XL, conosciuti precedentemente con i nomi in codice di Sailfish e Marlin.

Un video realizzato da AndroidAuthority in collaborazione con Onleaks ci mostra oggi il modello più piccolo, ovvero il Pixel/Sailfish, a 360°, confermando alcune delle caratteristiche tecniche che erano trapelate nelle scorse settimane e rivelando qualcosa di nuovo. Il primo luogo, le immagini confermano l’implementazione di una porta USB Type-C in sostituzione della classica microUSB, ormai in via di estinzione. Google Pixel dovrebbe inoltre fare uso di un doppio speaker rettangolare, che sarà posizionato sul lato corto inferiore del telefono.

Le dimensioni del telefono saranno pari a 143.8 x 69.5 millimetri, con spessore che andrà dai 7.3 millimetri del lato inferiore agli 8.5 millimetri del lato anteriore. Nonostante non sia visibile nei render, è ormai certo che la porta per gli auricolari sarà posizionata sulla cornice superiore sinistra del frame in metallo. Non è chiaro se si tratti di un jack da 3.5 millimetri, o se Google, seguendo le orme di Apple, deciderà di mettere da parte anche questo standard.

Il display, che avrà probabilmente una diagonale compresa tra i 5.2 e i 5.3 pollici, avrà una risoluzione Full HD da 1920 x 1080 pixel, mentre per quanto riguarda il processore ci si dovrebbe orientare sul Qualcomm Snapdragon 820 o sulla versione con frequenza di clock superiore conosciuta come Snapdragon 821. La RAM on-board sarà pari a 4GB. Per quanto riguarda la memoria interna, ci si aspetta di vedere una ROM da almeno 32GB. Il comparto fotografico dovrebbe essere composto da un modulo principale posteriore da 12MP e da un modulo anteriore da 8MP.

nexus sailfish
“Sailfish”, ovvero, il pesce vela

Il lato posteriore ospiterà anche un sensore biometrico fingerprint per il riconoscimento delle impronte digitali, mentre la batteria sarà verosimilmente da circa 2770 mAh. Ovviamente, il telefno di Google farà uso della nuova iterazione del suo sistema operativo mobile, Android 7.0 Nougat. Pixel, in linea con le nuove tendenze, potrebbero essere realizzati con un frame in metallo e adottare un vetro sia per la parte anteriore che per quella posteriore.

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: