Google All Access Music è il servizio lanciato già da diverso tempo da Mountain View per far concorrenza a Spotify e ai tanti servizi di musica in streaming offerti dalla Rete. Il servizio offre diversi profili ma con l’opzione Unlimited All Access Music, Google da la possibilità all’utente di accedere all’intero catalogo, comprensivo di milioni di brani, al costo di 9.99 dollari al mese, senza interruzioni pubblicitarie o banner di alcun tipo, una buona offerta, che finora prevedeva inoltre un mese di prova gratuita dle servizio.

all access music

Un’offerta del tutto allineata a quella della miglior concorrenza, rappresentata da Spotify appunto, che per un prezzo identico offre l’accesso a un catalogo di dimensioni simili. Ma si sa, nel commercio, la competizione è il motore principale e quindi offrire un servizio equivalente non è sufficiente, bisogna fare meglio del competitor e siccome attualmente Spotify offre tre mesi di prova del proprio servizio di musica on demand al costo di 0.99 dollari, Google ha pensato di raddoppiare il tempo di prova del suo, portandolo da uno a due mesi, un mese in meno rispetto a Spotify dunque, ma in questo caso la prova è interamente gratuita.

Con Unlimited All Access Music si avrà accesso a un catalogo di oltre 30 milioni di brani e a tantissime radio/playlist tematiche. L’utente inoltre avrà accesso universale via Web da qualsiasi dispositivo con le proprie liste sempre sincronizzate, un servizio niente male insomma, soprattutto ora che è possibile provarlo gratuitamente per due mesi.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: