Google pensa agli utenti italiani, la copertura di rete non è ancora ottimale nel nostro bel paese. Ok, in tutto il mondo ci sono zone dov’è semplice perdere la connessione. Google ha intenzione di preservare le nostre ricerche, sempre e in ogni condizione.

Il colosso di Moutain View ha preparato un nuovo aggiornamento per la sua App ufficiale di ricerca. Il funzionamento è semplicissimo:

  1. Inizio ricerca su Google con connessione
  2. Improvvisa perdita di connessione
  3. Google App salva i dati di ricerca
  4. Connessione ristabilita
  5. Notifica che rimanda alla ricerca interrotta

Google App

Processo interessante, in determinate circostanze anche utile. Google tiene a precisare che questa funzione sarà disponibile solo su Android (probabilmente, al momento). Ok ma la durata della batteria e il consumo dei dati? Big G ha pensato anche a questo, rassicurando tutti gli utenti attraverso un post sul blog ufficiale che spiega il funzionamento “behind-the-scenes” di questa nuova features. Il consumo di dati sarà estremamente ridotto, mentre quello della batteria dovrebbe essere impercettibile.

Ormai Google non è più un classico “motore di ricerca” stiamo parlando di una forza mondiale capace di cose impensabili ma le origini non vengono dimenticate e il colosso di Moutain View tiene a cuore le ricerche e vuole offrire copertura anche quando si è offline.

Via
Fonte

Partecipa alla discussione