AllThingsD ha riferito che Google pagherà l’ impressionante cifra di 300 milioni di euro l’anno a Mozilla, per rinnovare l’accordo tra le due aziende sulla ricerca incorporata nel browser Firefox. Questa quantità esorbitante di denaro permetterà a Google di essere il motore di ricerca predefinito nel browser web di Mozilla Firefox. La cifra, apparentemente, è salita a questi livelli a causa del tentativo di Yahoo e di Microsoft Bing di appropriarsi dell’accordo.

Il motore di ricerca di Microsoft, Bing, è stato il principale rivale di Google in questo affare, ma anche Yahoo ha partecipato all’asta, ma i prezzi erano troppo alti per l’azienda.

Lo scorso anno, Google ha pagato oltre 100 milioni di dollari a Mozilla per lo stesso accordo, scaduto alla fine di novembre di quest’anno. Il browser Firefox ha visto quindi le proprie entrate triplicate nel giro di un anno, non male considerando la fase “stagnante” del browser, che non guadagna terreno nel web, ma anzi comincia a perderne a causa proprio della concorrenza di Google Chrome.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: